fbpx

MONITORAGGIO DEI CONSUMI ELETTRICI

Fino a pochi anni fa, effettuare il monitoraggio dei consumi elettrici in una abitazione era complicato e molto costoso.

Oggi invece grazie ad appositi strumenti tecnologici, di facile montaggio e utilizzo,  possiamo determinare come, quando, ma soprattutto quanta energia viene utilizzata nell’immobile.

Perchè è importante controllare?

Senza pensare troppo siamo abituati ad accendere, spegnere luci e elettrodomestici, nel momento del bisogno.

Il contatore ENEL è spesso lontano, se non addirittura in strada. Pertanto Verificare quanta energia elettrica utilizziamo risulta impossibile, scomodo e pertanto piano piano superfluo.

Ahimè! però piangiamo lacrime amare ogni 2 mesi quando arriva la bolletta!

La cosa più importante da controllare è che non ci siano sprechi, o peggio ancora elettrodomestici che utilizzano troppa corrente.

  

Per Informazioni compila il modulo

Come fare allora?

Il primo allarme vi viene dato dalla bolletta!

Se non avete cambiato nulla rispetto all’anno precedente, gli elettrodomestici sono quelli, le lampadine sono ancora quelle, dovreste avere una bolletta leggermente più cara, non per i consumi in se, ma per i SINTOMATICI AUMENTI che tutti gli anni avvengono.

Nel caso trovaste una spesa MOLTO più grande è fondamentale andare ad individuare cosa è successo.

Lo possiamo fare tramite un semplice strumento: l’ MCEE USB.

E’ uno strumento molto semplice che garantisce il monitoraggio dei consumi elettrici di tutta la casa. Di conseguenza non scappa nulla!

Come funziona l'MCEE USB?

E’ semplice nell’uso, immediato nella comprensione e nell’installazione e dal design accattivante.

Il monitor riporta i dati raccolti su di un display LCD che, grazie alle dimensioni compatte, può essere posizionato ovunque in casa ed a portata di mano. Sull’ ampio display sono visualizzate le informazioni relative al consumo in kW e i costi istantanei e del passato chiaramente confrontabili.

Pensate che la sola visualizzazione dei propri consumi energetici e il vederli trasformati in € determina un consumo controllato e consapevole che porta ad un risparmio energetico ed economico in media del 15%..

UNA FUNZIONE MOLTO POTENTE E’ LA POSSIBILITA’ DI AGGIUNGERE UN AVVISATORE ACUSTICO AL SUPERAMENTO DI UNA SOGLIA DEI CONSUMI STABILITA.

Questo garantisce di venire immediatamente avvisati quando i consumi diventano troppo alti.

 

Torna a come capire i consumi energetici

Vai all'autoproduzione di energia elettrica