fbpx

Obbligo comunicazione ENEA interventi al 50%

Obbligo comunicazione ENEA interventi al 50%

Con l’approvazione della legge di bilancio 2018, alcuni interventi ricadenti nel bonus al 50%, da quest’anno, ricadono nell’obbligo di comunicazione all’ENEA. Pena la decadenza della detrazione!

Gli interventi interessati alla comunicazione sono:

  • riduzione delle dispersioni termiche di pareti verticali,
  • coperture e pavimenti,
  • sostituzione di infissi,
  • installazione di collettori solari,
  • sostituzione di generatori di calore con caldaie a condensazione, generatori di calore ad aria a condensazione,
  • pompe di calore per climatizzazione degli ambienti,
  • sistemi ibridi,
  • microcogeneratori,
  • sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore,
  • installazione di generatori di calore a biomassa,
  • installazione di sistemi di contabilizzazione del calore negli impianti centralizzati,
  • sistemi di termoregolazione e building automazione,
  • impianti fotovoltaici,
  • installazione di elettrodomestici di classe energetica elevata collegati ad un intervento di recupero del patrimonio edilizio iniziato a decorrere dal 1° gennaio 2017.

I termini entro i quali bisogna far prevenire la documentazione telematica sono 90 giorni dalla fine lavori.

ATTENZIONE! Il nuovo portale per invio della documentazione è entrato in vigore il 28/11/2018, quindi, il termine per la presentazione diventa 90 giorni dalla data sopra indicata.

Per maggiori informazioni potete contattarmi tramite la seguente pagina.

Casa nuova? Impianto fotovoltaico non allacciato?

Casa nuova? Impianto fotovoltaico non allacciato?

I nuovi decreti legislativi per l’efficienza energetica,  hanno  l’ obiettivo di abbattere le immissioni inquinanti, ridurre la spesa energetica per le famiglie. Richiedono inoltre che una parte di energia sia prodotta da Fotovoltaico, quanta ne serve e gli obblighi minimi saranno il tema di un altro articolo.

Pertanto le imprese edili predispongono sin da subito l’installazione dell’impianto fotovoltaico, le cui potenze vanno dal minimo di 1 kW a salire

Capita però che non provvedano all’espletamento della connessione alla rete.

Read more

Noi che danneggiamo il clima del pianeta

Inquinamento
Il clima del pianeta e' a rischio

A partire dalla rivoluzione industriale studi sempre più approfontiditi hanno dimostrato che si è verificato un aumento dell'effetto serra.

Oltre alla preoccupazione che questo aumento possa provocare cambiamente climatici preoccupa ancora di più la velocità con la quale si sta verificando. Questo comporta la mancata possibilità dell'uomo di adeguarsi agli eventi.

Leggi tutto

AUMENTARE LA PRODUZIONE DEL FOTOVOLTAICO CON GLI OTTIMIZZATORI

AUMENTARE LA PRODUZIONE DEL FOTOVOLTAICO CON GLI OTTIMIZZATORI

Aumentare la produzione del proprio impianto fotovoltaico è il principale desiderio di tutti i fortunati possesori.

Ricordiamo brevemente il funzionamento di un impianto fotovoltaico.

I pannelli sono composti da un numero di celle in silicio, collegate in serie, generalmente 60 che sono in grado di catturare la luce proveniente dal sole e trasformale in corrente continua.

Diversi studi svolti prima dalla NASA che li utilizza per alimentare i satelliti o la stazione orbitante, poi da diversi istituti di ricerca come l'ENEA hanno determinato che l'efficenza di produzione è influenzata da 3  parametri.

Leggi tutto